Com'era...

Ecco il Maggiolino. Così come l'ha tenuto il proprietario per 41 anni! Sempre in box!

Eccola nel garage di casa Facco il giorno che sono andato a prenderla! Bellissima vero?
Alcuni particolari del parafango posteriore destro, si notano anche le condizioni della pedana laterale destra.
Anche all'anteriore destro si notano i segni di un colpo che ha rovinato la vernice vicino alla staffa paraurti.
Il parafango anteriore sinistro è leggermente ammaccato e il cerchione è severamente attaccato dalla ruggine.
Zona posteriore sinistra. tra la pedana e la carrozzeria si notano punti di ruggine passante.
Qui non sembra male!
Tolta la ruota di scorta, sotto il serbatoio dell'acqua, ci sono zone di ruggine passante.
Il fondo del vano ruota di scorta è ruggine. Punto debole di tutti i Maggiolini.
Ecco come si presenta nel dettaglio l'alloggiamento del serbatoio acqua tergicristalli.
La portiera lato guida ha subito un'apertura oltre l'angolo massimo e ha danneggiato il pannello porta.
Ecco gli interni...! Il cruscotto in metallo nudo del Maggiolino è fantastico! I sedili sono da rifare! Ma sotto i coprisedili ho scoperto i tessuti originali in Pied de Poule bianchi e neri!
Il motore, come tutta la macchina era ormai ferma da 5 anni. Non l'ho messo in moto anche se si notano matutenzioni eseguite. L'olio motore non era rancido e manualmente i manovellismi ruotano!
Coperture originali dei sedili. Vinile nero e tessuto Pied de poule, bianco e nero.
Km originali dell'auto 123694
Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Hans Curti Via E.Ferrari 3/b 22070 Bulgarograsso (Co) Italia

Chiama

E-mail